Banco BPM, CET1 Ratio oltre il 12% al 2023. Castagna:”Obiettivi ambiziosi ma raggiungibili”

(Teleborsa) – Utile netto di circa 770 milioni di euro nel 2023 e CET1 Ratio oltre il 12%. Sono alcuni degli obiettivi del nuovo piano industriale 2020-2023 approvato da Banco BPM che prevede di distribuire oltre 800 milioni di dividendi, con un pay-out medio superiore al 40%, e di creare più di 2 miliardi di euro di ricchezza per gli azionisti.

“Il Piano Strategico 2020-2023 viene annunciato oggi, in un contesto sicuramente impegnativo per il Paese, con non poche incertezze sull’outlook macroeconomico 2020″ – ha dichiarato Giuseppe Castagna, Chief Executive Officer di Banco BPM – aggiungendo che “il Piano si caratterizza per obiettivi ambiziosi ma raggiungibili, anche in uno scenario macroeconomico sfavorevole nel 2020″.

Il piano di Banco PBM prevede inoltre un programma di recruiting strategico finalizzato ad attrarre talenti e ad accelerare il ricambio generazionale favorito da un piano di prepensionamento volontario su 1.100 dipendenti. Il costo del personale del Gruppo scenderà a 1.660 milioni nel 2023 rispetto ai 1.700 milioni del 2019.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banco BPM, CET1 Ratio oltre il 12% al 2023. Castagna:”Obiettivi ...