Banco BPM, 4,5 milioni finanziamento a OSAI con garanzia Sace

(Teleborsa) – Banco BPM ancora una volta si affianca a chi fa impresa nei suoi territori, concludendo un’importante operazione con la Osai A.S. finalizzata alla ristrutturazione dei finanziamenti già in essere e al supporto del capitale circolante. L’istituto di credito erogherà 4,5
milioni di euro che permetteranno all’azienda piemontese di ottimizzare la propria struttura finanziaria grazie a un allungamento della maturity del debito di lungo periodo e alla possibilità di investire, nel frattempo, su altre attività strategiche.

Il finanziamento avrà una durata di 72 mesi, di cui 12 di preammortamento con garanzia SACE al 90%.

Osai Automation System, fondata nel 1991 da Carlo Ferrero, è attiva a livello internazionale nella progettazione e produzione di macchine e linee complete per l’automazione e il test su semiconduttori.
“Banco BPM, partner di fiducia del percorso di crescita di OSAI attraverso gli anni, è per noi ancora oggi il riferimento in ambito bancario. Questa operazione ci permette di consolidare e stabilizzare la nostra esposizione finanziaria con una prospettiva di più lungo periodo, a beneficio della maturity del debito e di ulteriori investimenti strategici” – spiega Mirella Ferrero, Presidente di Osai –. “Grazie alla collaborazione con Banco BPM, Osai migliora la propria struttura rimodulando le fonti di finanziamento. Osai diventa così più reattiva, flessibile e pronta ad abbracciare sfide e investimenti, a sostenere progetti di miglioramento del proprio business e a superare la criticità, quale fattor comune pandemico”.

“Sostenere le famiglie e le imprese delle aree del Paese da noi servite è da sempre la nostra mission principale” – aggiunge Massimo Marenghi, Responsabile della Direzione Territoriale Novara Alessandria e Nord-Ovest di Banco BPM -. “In questo caso particolare posso dire che affiancare una storica azienda come la Osai per contribuire alla loro attività rappresenta per il nostro istituto un motivo di grande soddisfazione. Perché stiamo parlando di un’importante realtà della nostra regione e perché per noi essere banca del territorio significa esattamente questo: essere presenti, dialogare, discutere, far valere le nostre competenze in materia finanziaria e dare tutto il supporto possibile ai nostri clienti, che si appoggiano a noi proprio per questo tipo di necessità”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banco BPM, 4,5 milioni finanziamento a OSAI con garanzia Sace