Banche sotto pressione sul Listino, si salva solo l’accoppiata BPM-Banco

(Teleborsa) – Restano sotto pressione i titoli bancari a Milano, confermandosi uno dei peggiori comparti di mercato e riflettendo sul relativo indice settoriale FTSE Italia banks un calo dello 0,5%.

Stando alle voci di mercato, si attendono le decisioni del Fondo Atlante in merito ad un suo intervento per l’acquisto degli NPL, n vista della vasta operazione di luglio, preannunciata dal numero uno di Quaestio Capital. 

Nel paniere dei titoli guida fanno eccezione solo Banca Popolare Milano  (+2,92%) e Banco Popolare (+4,09%), nel giorno dell’avvio dell’aumento di capitale finalizzato alla fusione.

La peggiore è Unicredit che flette dell’1,90%, mentre UBI Banca cede l’1,29%, penalizzata anche da un giudizio negativo di Mediobanca.

Banche sotto pressione sul Listino, si salva solo l’accoppiata B...