Banche online, exploit dei correntisti digitali ma…

(Teleborsa) – Continua a trainare l’home banking, favorito anche dalle nuove tecnologie per la mobilità, che hanno fatto volare il numero di clienti delle banche online.

I correntisti delle banca online sono aumentati di 100 mila unità, arrivando a 17,3 milioni nell’ultimo semestre, secondo i dati forniti da “CheBanca! Digital Banking Index”, l’osservatorio che misura la digitalizzazione del banking in Italia.

Il sondaggio ha anche cercato di valutare il grado di informazione dei correntisti, chiedendo loro notizie sulla portabilità dei conti correnti ed in particolare sulla normativa che fissa dei tetti massimi al trasferimento del conto bancario. Il risultato è stato alquanto sconfortante, poiché la metà degli intervistati ha dichiarato di non sapere di cosa si tratta e di conseguenza non ne ha beneficiato.

Secondo il numero uno di CheBanca!, Roberto Ferrari, si tratta di “un dato che non deve scoraggiare: siamo solo all’inizio di un percorso di forte cambiamento culturale del settore bancario che come tutte le novità necessita di un tempo minimo di sedimentazione”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banche online, exploit dei correntisti digitali ma…