Banche in rimonta a Piazza Affari. Brilla BPER

(Teleborsa) – Rimbalzano con decisione le banche a Piazza Affari (+1,17%), dopo la debacle della vigilia sul crollo del Credito Valtellinese.

In focus ancora la questione dell’addendum della BCE. Il responsabile della vigilanza Ssm dell’Eurotower, Daniele Nouy, in audizione al Parlamento europeo, ha dichiarato che la Banca Centrale Europea “terrà in considerazione con cura tutti i commenti ricevuti”.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, incandescente BPER, che vanta un incisivo incremento del 10,39% sul miglioramento della qualità del credito. In primo piano UBI Banca, che mostra un forte aumento del 3,63%. Decolla Banco BPM, con un importante progresso del 3,26%. Denaro su Unicredit, che registra un rialzo dell’1,83% dopo la conferma dei risultati trimestrali.

Banche in rimonta a Piazza Affari. Brilla BPER
Banche in rimonta a Piazza Affari. Brilla BPER