Banche, Gros Pietro: “Commissione inchiesta ha fatto chiarezza”

(Teleborsa) – “La Commissione parlamentare d’inchiesta sulle banche ha cercato di far luce sulle cause del tracollo di alcuni istituti e ha messo in luce il ruolo della crisi economica sul tracollo di alcune piccole banche”. Lo ha sottolineato Gian Maria Gros-Pietro, Presidente del Consiglio di amministrazione di Intesa Sanpaolo, in un’intervista al Gr1 Rai.

“L’insieme delle banche italiane – ha aggiunto – ha pagato con i propri mezzi il salvataggio di tutto il sistema. Lo Stato italiano per mettere in sicurezza le banche, ha speso molto meno di tutti gli altri grandi paesi europei”.

E per quanto riguarda Popolare Vicenza e Veneto Banca, Gros-Pietro ha precisato: “Non siamo affatto pentiti di aver inglobato le due banche venete: il tracollo delle due venete avrebbe non solo danneggiato tutti coloro che avevano investito i loro risparmi nelle banche, ma avrebbe lasciato senza credito gli operatori del settore. Noi ci siamo accollati alcune decine di miliardi di debiti verso i risparmiatori della regione, e teniamo aperti i crediti”.

Per il manager, più in generale “le sofferenze stanno diventando un problema minore, le banche italiane escono dalla crisi sane e robuste”.

Banche, Gros Pietro: “Commissione inchiesta ha fatto chiarezza&#...