Banche europee, per Kepler il comparto è “overweight”. A Milano vola MPS

(Teleborsa) – Il settore creditizio europeo, oggi ben intonato, beneficia dell’assist fornito dagli analisti di Kepler che hanno rivisto al rialzo la raccomandazione sull’intero settore. Secondo gli addetti ai lavori, il giudizio passa a “overweight” dal “neutral” indicato in precedenza.

La revisione al rialzo dell’outlook, riflette vari fattori che, secondo il broker, potrebbero fornire un supporto alla risalita dei titoli del comparto, nell’ultimo periodo fortemente penalizzati. 

Nella buy list di Kepler viene confermata l’italiana Intesa Sanpaolo che balza dell’1,52%. Ma protagonista oggi del mercato è la connazionale MPS che guida le blue chips italiane con un rialzo dell’11,53% nel giorno in cui il Consiglio di Amministrazione è chiamato a votare sul piano industriale targato Morelli, che mostrerà il nuovo volto della banca senese. Per Equita Sim e Kepler MPS è un titolo da tenere.

Tonico il comparto bancario italiano con l’indice di riferimento FTSE IT Banks che riflette un progresso dell’1,57%. Tra gli altri player del settore, ben comprate le popolari: Banca Popolare Emilia Romagna +3,09% in vista dell’assemblea straordinaria per trasformazione in SPA, il prossimo 26 novembre. Denaro sulla coppia che convolerà a nozze Banco Popolare +2,46% Banca Popolare Milano +2,23%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banche europee, per Kepler il comparto è “overweight”. A ...