Banche, EBA: stress test al via a gennaio. Risultati il 2 novembre 2018

(Teleborsa) – Gli stress test sulle principali banche dell’Unione europea partiranno a gennaio 2018 per concludersi a ottobre. I risultati saranno pubblicati il 2 novembre.

Lo comunica l’European Banking Authority (EBA), l’autorità bancaria europea che ha, tra le altre cose, il compito di esaminare la resistenza dei principali Istituti di credito del Vecchio Continente ad eventuali shock economico-finanziari.

Il calendario prevede l’avvio dell’esercizio a gennaio, l’invio all’EBA della prima tornata di risultati da parte delle banche all’inizio di giugno, l’invio della seconda tornata di risultati a metà luglio, l’invio dei risultati finali in ottobre. Il 2 novembre la pubblicazione dei risultati dei test.

La metodologia delle prove sarà pubblicata il prossimo mese mentre lo scenario macroeconomico, su cui si svolgeranno i test, sarà reso noto a gennaio 2018.

L’EBA, si legge in una nota, ha deciso di prolungare la durata dei test per poter includere nei risultati gli effetti dell’adozione degli standard di bilancio Ifrs9, a regime dal 2018, che sostituisce la Ias39.

In via generale, le modifiche apportate risultano dall’introduzione di un nuovo modello di classificazione e misurazione degli attivi e dall’adozione di un nuovo criterio di valutazione delle perdite attese e nella definizione di nuove regole di rilevazione degli strumenti di copertura.

Banche, EBA: stress test al via a gennaio. Risultati il 2 novembre 2018
Banche, EBA: stress test al via a gennaio. Risultati il 2 novembre&nbs...