Banche: domande moratorie prestiti a quota 2,7 milioni per 292 miliardi di valore

(Teleborsa) – Aumentano ancora con “volumi elevati” le domande di adesione alle moratorie sui prestiti, arrivate a quasi 2,7 milioni per un valore di circa 292 miliardi di euro.

È quanto rilevato dalla task force creata per promuovere l’attuazione delle misure a sostegno della liquidità adottate dal governo per affrontare l’emergenza coronavirus, di cui fanno parte i ministeri dell’economia e dello sviluppo economico, la Banca d’Italia, l’Abi, il Mediocredito Centrale e la Sace.

Salgono poi a oltre 874mila le richieste di garanzia per i nuovi finanziamenti bancari per le micro, piccole e medie imprese presentati al Fondo di garanzia per le Pmi. Attraverso “Garanzia Italia” della Sace invece sono state concesse garanzie per 9,6 miliardi di euro, di cui 2,3 miliardi circa i volumi complessivi garantiti in procedura semplificata.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banche: domande moratorie prestiti a quota 2,7 milioni per 292 miliard...