Banche: Castagna (Banco Bpm), dopo 20 miliardi dello Stato serve cabina regia unica

(Teleborsa) – Dopo i 20 miliardi stanziati dallo Stato, serve “una cabina di regia unica, un gruppo di comando che decida cosa fare nei confronti delle banche in crisi”. E’ l’appello lanciato da Giuseppe Castagna, amministratore delegato di Banco Bpm, durante un convegno della Uilca, parlando relativamente agli interventi sulle banche in crisi.

Secondo Castagna la cabina di regia sarebbe utile “anche a tranquillizzare i mercati e ad evitare dispersione di risorse”. Abbiamo un problema sistemico e l’importante è che ci sia un’unica responsabilità nella gestione delle crisi bancarie”.

Quanto a MPS, l’AD giudica positivamente l’intervento dello Stato, ma esprime dubbi circa il Fondo Atlante. “Ben venga MPS, ben venga l’accordo sulle tre banche, anche se si poteva fare prima e meglio, non so se ben venga il Fondo Atlante, se è la strada giusta”.

Banche: Castagna (Banco Bpm), dopo 20 miliardi dello Stato serve cabin...