Banche, BCE: “Dal 2018 nuovi stress test e prove tecniche sulla Brexit”

(Teleborsa) – Bancari in luce a Piazza Affari, con il BPER  e Banco BPM  che svettano sul principale listino milanese, all’indomani dell’annuncio che sono pronti i nuovi stress test per le banche europee che nel 2018 dovranno affrontare i temuti test sul rischio della tenuta del sistema bancario in uno scenario avverso. L’annuncio è arrivato dalla BCE nel documento Vigilanza bancaria della BCE: priorità di vigilanza dell’MVU (Meccanismo di vigilanza unico) per il 2018.

“Fra le attività di vigilanza dell’Eurotower pianificate per il prossimo anno allo scopo di fronteggiare i rischi rientrano oltre le prove di stress nonché i preparativi in corso per la Brexit”.

Per i prossimi stress test, ha spiegato l’Eurotower, saranno svolti due esercizi complementari: un campione di enti significativi di grandi dimensioni parteciperà a una prova di stress a livello UE coordinata dall’European Banking Authority (EBA) che ha già annunciato che i test sulle principali banche dell’Unione europea partiranno a gennaio 2018 per concludersi a ottobre.

Inoltre, la BCE condurrà una prova di stress aggiuntiva per i restanti enti significativi non coinvolti nella prova di stress a livello UE.

I risultati confluiranno nel processo di revisione e valutazione prudenziale (Supervisory Review and Evaluation Process, Srep),. Lo scopo è quello di rafforzare la capacità delle banche di provvedere alla gestione dei rischi, fornendo una valutazione quantitativa dei profili per diverse categorie di rischio. Inoltre, a livello di singola banca potrebbe essere necessario il ricorso ad attività di vigilanza differenti, in considerazione del profilo di rischio specifico.

Oltre ai nuovi stress test sulle banche europee,  in focus la Brexit che continuerà a essere monitorata dal programma di vigilanza nel 2018. La BCE si propone insieme alle autorità nazionali competenti di tastare il polso della situazione e valutare i piani di trasferimento dell’operatività delle banche dal Regno Unito all’area euro, incluse le domande di rilascio dell’autorizzazione all’attività bancaria.

 
 

Banche, BCE: “Dal 2018 nuovi stress test e prove tecniche sulla&...