Banche, BCE avvia consultazione su gestione capitale e liquidità

(Teleborsa) – La Banca Centrale Europea (BCE) ha annunciato l’avvio di una consultazione pubblica sulle linee guida poste alla base delle proprie aspettative sui processi interni di valutazione dell’adeguatezza patrimoniale e della liquidità delle banche. 

Livelli adeguati di capitale e di liquidità – spiega l’istituto di Francoforte in una nota – sono essenziali per la capacità di tenuta delle singole banche. Ci si attende che gli enti valutino i rischi assunti e che individuino, gestiscano in maniera efficace e coprano con livelli di capitale e liquidità sufficienti tutti i rischi rilevanti, nel continuo e in ottica prospettica. 

L’esperienza di vigilanza maturata mostra che le banche potrebbero dover migliorare la qualità dei loro processi interni di valutazione dell’adeguatezza patrimoniale e della liquidità. 

La BCE incoraggia gli enti ad affrontare quanto prima eventuali lacune o debolezze nei propri Icaap (internal capital adequacy assessment process) e Ilaap (internal liquidity adequacy assessment process) – si legge – in stretto contatto con i rispettivi Gvc presso la BCE, i quali inizieranno a utilizzare le guide a partire dal 2019.

La consultazione ha avuto inizio il 2 marzo 2018 e si concluderà il 4 maggio 2018. 

Banche, BCE avvia consultazione su gestione capitale e liquidità