Banche ancora nel mirino degli analisti

(Teleborsa) – Il risiko bancario con protagonista l’offerta lanciata da Intesa su UBI resta sotto i riflettori del mercato, ma anche degli analisti.

Il settore si muove anche oggi in territorio positivo con l‘indice di riferimento FTSE IT Bank che guadagna lo 0,23%.

Tra i player del comparto, Banco BPM si vede confermare il giudizio a “buy” dagli analisti di Equita con target price a 2,90 euro. Lo stesso ufficio studi ha alzato il prezzo obiettivo a UBI a 4,10 euro dai 3,50 precedenti, con raccomandazione “hold”. Sempre sul titolo della banca guidata da Carlo Messina gli esperti di Berenberg hanno alzato il target a 4,25 da 2,50 euro ed il giudizio a “hold” a “sell”. Tornando ad Equita, il suo ufficio studi ha tagliato la valutazione su BPER a “neutral” da “buy” a seguito dell’annuncio dell’aumento di capitale per l’acquisto di massime 500 filiali UBI.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banche ancora nel mirino degli analisti