Banche ancora in rally a Piazza Affari

(Teleborsa) – Titoli bancari anche stamane in forte rialzo.

A guidare il rimbalzo, già iniziato la vigilia, è ancora una volta MPS che vola del 12,34% su ricoperture dopo il recente crollo che ha portato le azioni della banca senese a perdere oltre il 35% dall’inizio del nuovo anno. MPS ha anticipato il Cda sui conti al 28 gennaio. In un’intervista al Sole 24 Ore il presidente Massimo Tononi ha sottolineato che l’istituto senese non ha bisogno di un aumento di capitale e, sul tema del consolidamento, ha confermato che la banca sta lavorando per un’aggregazione. 

Tra gli altri player del settore fortemente penalizzati nei giorni scorsi, Banca Carige guadagna il 6%. Tra le popolari, fa bene BPM con un balzo del 2,56% e Banco Popolare in salita del 2,82%. Vola del 3% Intesa Sanpaolo grazie a Deutsche Bank che ha ritoccato la raccomandazione sul titolo “a buy” dal precedente “hold”.  

Piatta Unicredit risente del taglio del giudizio da parte di Nomura a “neutral” da “buy”. Ieri la banca guidata da Federico Ghizzoni ha annunciato il riacquisto di bond subordinati.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banche ancora in rally a Piazza Affari