Banche, acquisti su settore con spread in calo

(Teleborsa) – Spunti in acquisto sul comparto bancario di Piazza Affari, con l’indice di riferimento FTSE Bank che sta guadagnando l’1,10%.

A fare da assist al settore contribuisce la discesa dello spread fino al minimo di 142 pb, dopo la vittoria alle elezioni regionali in Emilia Romagna del candidato del centrosinistra, Stefano Bonaccini.

Tra i player del benchmark, Banco BPM sale dell’1,43%, seguito da Unicredit e UBI che avanzano di oltre l’1%. Intesa Sanpaolo +1,08%. BPER limita la salita allo 0,25%.

Stesso andamento positivo sul FTSE Mid Cap con MPS in progresso di oltre 3 punti percentuali. La banca, la scorsa settimana, ha collocato con successo un bond da 750 milioni di euro, a tasso fisso con scadenza 5 anni e tre mesi, destinato ad investitori istituzionali.

(Foto: © Grosescu Alberto | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banche, acquisti su settore con spread in calo