Banche, a 18 miliardi le moratorie delle rate alle piccole e medie imprese

(Teleborsa) – Proseguono le iniziative delle banche italiane sulla sospensione delle rate o l’allungamento dei finanziamenti alle piccole e medie imprese.

Tra ottobre 2013 e dicembre 2015 sono state accolte complessivamente 52.095 domande di sospensione del pagamento delle rate accolte per un controvalore complessivo di debito residuo pari a 18 miliardi di euro e una maggior liquidità a disposizione delle imprese di 2,2 miliardi di euro.

Inoltre, sono state accolte circa 9.118 domande di allungamento del piano di ammortamento pari a 2,4 miliardi di euro di debito residuo, comunica l’Associazione bancaria italiana (ABI).

La maggior parte delle domande è riferita alle imprese del settore “commercio e alberghiero”. Seguono quelle del settore “edilizia e opere pubbliche” e del settore “industria “.

Banche, a 18 miliardi le moratorie delle rate alle piccole e medie imprese
Banche, a 18 miliardi le moratorie delle rate alle piccole e medie&nbs...