Bancari in gran spolvero. Giù Carige dopo taglio rating di Moody’s

(Teleborsa) – Bancari ben intonati a Piazza Affari. I titoli del settore sono tra i migliori del principale listino milanese. A dare vigore ai titoli finanziari ci ha pensato la BCE che ha alzato le stime di crescita dell’economia.

In cima alla classifica dei titoli più importanti, in gran spolvero Banco BPM (+3,88%). Fa bene Unicredit che avanza del 3,11%. Fa bene UBI Banca (+2,61%) . In rialzo BPER (+3,75%) e Intesa Sanpaolo (+2,18%).

Fuori dal principale listino milanese, si mostra in controtendenza, Banca Carige  che mostra un ribasso dello 0,37% dopo che Moody’s ha ridotto di un livello il rating sulla solidità patrimoniale dell’istituto ligure, portandolo da “CAA1” a “CAA2”. A pesare secondo l’agenzia di rating i rischi legati “alle sfide del processo di riduzione dei crediti deteriorati in portafoglio”.

L’outlook sul rating Banca Carige è in revisione.

 

Bancari in gran spolvero. Giù Carige dopo taglio rating di Moody’s
Bancari in gran spolvero. Giù Carige dopo taglio rating di Moody...