Bancari in affanno sul listino milanese

(Teleborsa) – Titoli bancari sotto pressione, a Piazza Affari, con l’indice settoriale FTSE IT Banks che cede l’1,12%. La debolezza delle banche deprime anche il listino milanese che dopo un avvio tonico passa in terreno negativo e cede lo 0,16%.

Tra i player del comparto, Unicredit cede oltre l’1% seguita da UBI Banca -1,53% e Banco BPM -1,51%. Deboli anche Mediobanca -1,10% BPER -0,74% ed Intesa Sanpaolo +0,85%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bancari in affanno sul listino milanese