Banca Sistema, via libera Bankitalia ad acquisizione ramo credito su pegno

(Teleborsa) – Banca Sistema ha ricevuto l’autorizzazione di Banca d’Italia all’acquisizione del ramo d’azienda credito su pegno del Gruppo Intesa Sanpaolo). Il perfezionamento dell’operazione di acquisto è previsto entro la prima metà di luglio 2020.

L’operazione, il cui corrispettivo incluso l’avviamento risulta pari a 34 milioni di euro, verrà effettuata dalla controllata ProntoPegno che sarà adeguatamente patrimonializzata.

Le fondazioni bancarie Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Fondazione Pisa e Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria acquisteranno, in misure diverse tra loro, il 25% del capitale sociale di ProntoPegno, con la conseguente sottoscrizione pro-quota da parte di tutti i soci di un aumento di capitale della ProntoPegno e l’acquisto del ramo d’azienda credito su pegno di Intesa Sanpaolo.

Il ramo d’azienda del credito su pegno del Gruppo Intesa Sanpaolo, che genera utile, è costituito da crediti che ammontano a circa 60 milioni di euro e sei filiali (Torino, Napoli, Firenze, Mestre, Parma e Civitavecchia). Gli impieghi, stabili negli ultimi due anni, hanno generato un margine di intermediazione annuo di circa 9 milioni di euro. Il Gruppo Banca Sistema opera nel mercato del credito su pegno tramite la controllata ProntoPegno, i cui impieghi al 31 marzo 2020 risultano pari a 13 milioni di euro. La rete di ProntoPegno è costituita da sei filiali (Roma, Milano, Napoli, Rimini, Palermo e Pisa).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca Sistema, via libera Bankitalia ad acquisizione ramo credito su p...