Banca Profilo, utile netto 2017 a 5,2 milioni

(Teleborsa) – Banca Profilo chiude il 2017 con un utile netto consolidato di 5,2 milioni di euro, in crescita di 3 milioni di Euro (+133,6%) rispetto ai 2,2 milioni di Euro del 31 dicembre 2016.

Al 31 dicembre 2017 la raccolta totale amministrata e gestita – inclusa la Raccolta Fiduciaria Netta – si attesta a 6.320 milioni di Euro, in crescita di 575 milioni di Euro rispetto ai 5.745 del 31 dicembre 2016 (+10,0%).

La raccolta diretta aumenta di 175 milioni di Euro (+19,9%) passando dagli 879 milioni di Euro del 31 dicembre 2016 ai 1.054 milioni di Euro del 31 dicembre 2017. La raccolta indiretta sale di 406 milioni di Euro (+10,9%), passando dai 3.739 milioni di Euro del 31 dicembre 2016 ai 4.145 milioni di Euro del 31 dicembre 2017. Al suo interno aumenta sia il risparmio gestito per 155 milioni di Euro (+20,3%), sia il
risparmio amministrato per 80 milioni di Euro (+3,2%) che quello derivante dall’attività estera per 171 milioni di Euro (+36,8%).

Il totale dei ricavi netti consolidati è pari a 59,9 milioni di Euro, in aumento di 9,2 milioni di Euro rispetto al 31 dicembre del 2016 (+18,2%). L’incremento è da attribuirsi ai positivi risultati sulle attività di collocamento e advisory del Private Banking e di investment banking di BPDG e al risultato del trading nell’area Finanza di Banca Profilo.

Il risultato della gestione operativa è pari a 8,2 milioni di Euro, in aumento di 5,8 milioni di Euro (+245,8%) rispetto ai 2,4 milioni di Euro del 31 dicembre 2016.

Alla luce dei risultati al 31 dicembre 2017, il Consiglio di Amministrazione ha inoltre approvato il budget 2018 confermando i target alla base del piano industriale 2017-2019 che prevede masse complessive di 9 miliardi e un risultato operativo superiore ai 10 milioni di Euro al 2019.

Banca Profilo, utile netto 2017 a 5,2 milioni