Banca Popolare Sondrio, salta la trasformazione in SpA

(Teleborsa) – Seduta positiva per l’istituto di credito lombardo, che avanza dell’1,41% nonostante sia sfumata la possibilità di una trasformazione in SpA. 

Gli azionisti riuniti in assemblea, sabato 17 dicembre, hanno autorizzato la stipula di una polizza assicurativa a fronte della responsabilità civile per i comportamenti non dolosi di amministratori e sindaci della Banca Popolare di Sondrio e delle società dalla stessa controllate.

Durante l’assemblea è stato anche rappresentato quanto deciso dal Consiglio di Stato e dal Tribunale di Milano e la conseguente impossibilità di tenere la parte straordinaria dell’Assemblea che avrebbe dovuto deliberare la trasformazione in SpA.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca Popolare Sondrio, salta la trasformazione in SpA