Banca Popolare Emilia Romagna avvia l’iter per trasformarsi in SpA

Il Consiglio di Amministrazione di Banca popolare dell’Emilia Romagna, riunitosi oggi, ha approvato il progetto di trasformazione della forma giuridica da società cooperativa a società per azioni, come richiesto dal decreto di riforma delle banche popolari.

Il Piano contiene i passi necessari e la tempistica della loro attuazione. In particolare, la tempistica prevista dal piano di trasformazione prevede di convocare l’Assemblea straordinaria entro l’ultimo quadrimestre del 2016, “ferma restando la facoltà di anticiparne la convocazione qualora altre ragioni, anche di opportunità, lo suggeriscano”.

I soci dovranno deliberare in merito alla trasformazione in SpA ed quindi approvare le relative modifiche statutarie.

Banca Popolare Emilia Romagna avvia l’iter per trasformarsi in&n...