Banca Popolare di Vicenza, il CdA conferma i dati preliminari di bilancio

(Teleborsa) – Il Consiglio di Amministrazione della Banca Popolare di Vicenza, presieduto dal dott. Stefano Dolcetta, ha approvato il progetto di bilancio d’esercizio ed il bilancio consolidato al 31 dicembre 2015, confermando i dati preliminari di conto economico, stato patrimoniale e finanziari approvati e comunicati lo scorso 9 febbraio.

Il 2015 si è chiuso con un risultato netto negativo per 1,4 miliardi, con una variazione della perdita di circa 350 milioni, per effetto di riclassificazioni, dei contributi richiesti per la risoluzione delle crisi bancarie ed a causa degli oneri legati all’operazione di rafforzamento patrimoniale.
Bene i ricavi core, costituiti da margine di interesse e commissioni, saliti dell’1,7% rispetto all’anno prima, perlopiù grazie al forte aumento delle commissioni (+7%).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca Popolare di Vicenza, il CdA conferma i dati preliminari di bilan...