Banca Popolare Bari, assemblea approva bilancio 16 ottobre-31 dicembre 2020

(Teleborsa) – L’Assemblea degli Azionisti di Banca Popolare di Bari, controllata da Mediocredito Centrale, ha approvato il bilancio della banca al 31 dicembre 2020 e relativo all’esercizio dal 16 ottobre al 31 dicembre 2020. L’Assemblea ha anche provveduto al riporto a nuovo della perdita, pari ad Euro 13.023.345, con il voto favorevole del 96,83% del capitale sociale presente e avente diritto al voto.

Il periodo 16.10.20 – 31.12.20 si riferisce alla gestione del nuovo Consiglio di Amministrazione della Banca che si è insediato a seguito della gestione commissariale.
L’Assemblea ha altresì approvato le politiche di remunerazione e incentivazione per l’esercizio 2021, preso atto dell’informativa in merito all’attuazione delle politiche per gli esercizi 2019/2020, sempre con il voto favorevole del 96,83% del capitale sociale presente e avente diritto al voto.

Altrettanto con medesima percentuale di voto favorevole, è stato deliberato il riconoscimento, con effetto e a far data dall’odierna deliberazione, di un compenso dei componenti del Collegio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca Popolare Bari, assemblea approva bilancio 16 ottobre-31 dicembre...