Banca MPS, fonti Banco BPM: “nessun contatto con Siena o Tesoro”

(Teleborsa) – Nessun contatto fra Banco BPM e Banca MPS. Lo precisano alcune fonti del Banco di Piazza Meda in relazione alle ipotesi di stampa che parlavano di contatti con gli azionisti della banca senese e con il Tesoro finalizzati ad una possibile aggregazione.

Il Banco – si sottolinea – ha più volte segnalato che “le possibili opzioni di aggregazione considerate non includono MPS tra le preferite” e “si punta a un’operazione con una ratio industriale evidente, in un’ottica di creazione di valore“. “Gli advisor già nominati Lazard e Citi monitoreranno la situazione qualora Banco BPM venisse interpellato” concludono le fonti.

Frattanto, MPS ha annunciato solo ieri di aver conferito a Credit Suisse un incarico di advisor finanziario per affiancare Mediobanca nella scelta delle alternative strategiche.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca MPS, fonti Banco BPM: “nessun contatto con Siena o Tesoro&...