Banca MPS, allo studio scissione “consistente porzione crediti deteriorati”

(Teleborsa) – Banca Monte dei Paschi di Siena conferma che “è allo studio” una eventuale operazione di scissione parziale di un compendio formato, tra l’altro, da una consistente porzione di crediti deteriorati del Gruppo.

Lo precisa la banca con una nota, in risposta ad indiscrezioni di stampa che parlano della possibile creazione di una bad bank, aggiungendo che “sono in corso le interlocuzioni con le autorità di vigilanza”.

“A seguito del via libera informale da parte della Commissione Europea – sottolinea la banca – sono state avviate le interlocuzioni con la Banca Centrale Europea e la CONSOB in merito alla definizione dei profili autorizzativi per l’avvio dell’operazione”.

“Sono in corso approfondimenti in merito alla composizione del Compendio che, alla data del presente comunicato, non sono stati completati”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca MPS, allo studio scissione “consistente porzione crediti d...