Banca Mediolanum, utile in salita nel primo trimestre

(Teleborsa) – Banca Mediolanum ha annunciato i conti del primo trimestre che si chiudono con un utile netto consolidato pari a 84,9 milioni, in crescita del 16% rispetto al risultato dello stesso periodo del 2016.

Il totale delle Masse gestite e amministrate è salito a 81.012 milioni, con un incremento del 14%rispetto al 31 marzo 2016 e del 4% rispetto al saldo di fine 2016.

Il Common EquityTier1 Ratio (CET1) al 31 marzo 2017è pari a 20,1%,uno dei più alti tra i GruppiBancari italiani ed europei.

Il CdA ha dato il via libera  al progetto di fusione per incorporazione della società immobiliare interamente detenuta Fermi&Galeno Real Estate S.r.l. in Banca Mediolanum. La fusione, previa autorizzazione della Banca d’Italia  verrà conseguentemente realizzata con le forme semplificate.

Banca Mediolanum, utile in salita nel primo trimestre