Banca Mediolanum pronta a possibili aggregazioni

(Teleborsa) – Banca Mediolanum apre alla possibilità di future acquisizioni nel risparmio gestito. Questo è quanto emerge da un’intervista rilasciata al quotidiano Sole 24 Ore nella quale Massimo Doris, Amministratore Delegato di Banca Mediolanum fa trapelare l’intenzione di “aprire la strada a un’ipotetica operazione straordinaria nell’ambito del settore del risparmio gestito italiano”, con la banca che si farebbe capofila con un “ruolo aggregatore”.

L’intenzione sembrerebbe quella di rimanere competitivi in un mondo sempre più grande, infatti “crescere è importante perché occorre effettuare investimenti continui e la dimensione aiuta” afferma Doris.

Dunque l’obiettivo di Banca Mediolanum rimane una crescita organica, che dovrà essere pianificata con cura attorno ad un tavolo con la continua tensione ad acquisire una proficua rete di promotori in Italia.

Positivo il titolo a Piazza Affari: +1,13%.

Banca Mediolanum pronta a possibili aggregazioni