Banca IMI, utile netto in accelerazione nei primi nove mesi dell’anno

(Teleborsa) – Banca IMI del Gruppo Intesa Sanpaolo chiude i primi nove mesi dell’anno con un utile netto consolidato di 566 milioni contro i 473 milioni registrati il 30 settembre 2015. Il risultato ha accelerato del 19,7%. 

Il margine di intermediazione consolidato sale del 6,8% a 1,225 miliardi di euro (+6,8% sul 30 settembre 2015).

Il risultato operativo consolidato a 898 milioni di euro, in aumento di oltre il 9% sui primi 9 mesi del 2015.

I requisiti patrimoniali registrano un Total Capital Ratio al 12,6%, in aumento rispetto al 10,7% di fine dicembre.

Banca IMI, utile netto in accelerazione nei primi nove mesi dell&...