Banca IMI, l’assemblea approva il bilancio e nomina i vertici

(Teleborsa) – L’assemblea di Banca IMI, la banca d’investimento del Gruppo Intesa Sanpaolo, ha approvato oggi in prima convocazione il bilancio 2015, che chiude con un risultato netto consolidato di 534 milioni di euro (+5,5%). Dividendo di 500,5 milioni di euro a favore della controllante Intesa Sanpaolo.

L’Assemblea ha inoltre provveduto a nominare il nuovo Consiglio di Amministrazione ed il nuovo Collegio Sindacale, che resteranno in carica sino all’approvazione assembleare del bilancio al 31 dicembre 2018.

Sempre in data odierna Gaetano Miccichè ha assunto la carica di Presidente di Banca IMI mentre Mauro Micillo, Giuliano Asperti e Fabio Roversi Monaco sono stati indicati dal socio di controllo per ricoprire la carica di Amministratore Delegato e Direttore Generale il primo e Vice Presidenti i secondi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca IMI, l’assemblea approva il bilancio e nomina i vertici