Banca IMI approva bilancio 2019 e riduce a 10 numero consiglieri amministrazione

(Teleborsa) – L’assemblea di Banca Imi, la banca d investimento del Gruppo Intesa Sanpaolo, ha approvato il bilancio 2019. Confermato il risultato netto consolidato di 1,415 miliardi di euro rispetto agli 803 milioni del 31 dicembre 2018 e l’integrale destinazione alle riserve di patrimonio netto del risultato individuale della banca, pari a 1,431 miliardi.

Approvata, inoltre, la riduzione a dieci del numero dei consiglieri di amministrazione, confermando l’attuale composizione del Cda: presidente Gaetano Miccichè, Giuliano Asperti e Fabio Roversi Monaco vicepresidenti, Mauro Micillo amministratore delegato e consiglieri Giuseppe Attanà, Aureliano Benedetti, Fabio Buttignon, Paolo Maria Vittorio Grandi, Massimo Mattera e Gerardo Pisanu.

L’assemblea ha anche approvato le politiche di remunerazione e incentivazione 2020 del gruppo Intesa Sanpaolo, i sistemi di incentivazione annuali 2019 e 2020 di Banca Imi basati su strumenti finanziari del gruppo Intesa Sanpaolo e l’autorizzazione all’acquisto e alla disposizione di azioni ordinarie della controllante Intesa Sanpaolo a servizio del Sistema di incentivazione annuale 2019.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca IMI approva bilancio 2019 e riduce a 10 numero consiglieri ammin...