Banca IFIS pronta a emettere bond fino a 300 milioni di euro

(Teleborsa) – Banca IFIS procederà una emissione obbligazionaria, subordinatamente alle condizioni di mercato. Si tratta di una strategia di diversificazione delle fonti di raccolta ed ingresso nel mercato del debito, in linea con il piano strategico 2017-2019, volta a permettere all’Istituto di raggiungere gli obiettivi di crescita presentati nel suddetto piano, in particolare a sostegno dello sviluppo verso le imprese esposte al settore privato e pubblico.

L’emissione, senior unsecured e a tasso fisso, avrà una durata di 3 anni ed un ammontare atteso fino a 300 milioni. Le obbligazioni saranno riservate a investitori qualificati, con esclusione di collocamento negli Stati Uniti d’America o in qualsiasi altro Paese nel quale l’offerta o la vendita delle obbligazioni siano vietate ai sensi delle leggi applicabili o ai soggetti ivi residenti.

La quotazione è prevista presso il mercato EU regolamentato dell’Irish Stock Exchange e su ExtraMot Pro. La Società e le obbligazioni saranno unrated.

L’esatta tempistica e i termini dell’emissione dipenderanno da diversi fattori, inclusi, inter alia, l’approvazione dei termini da parte della Società e le condizioni generali di mercato. Intermonte SIM agisce in qualità di Lead Manager per l’emissione obbligazionaria; i profili di diritto italiano e inglese sono seguiti da Clifford Chance per la Società e da Simmons&Simmons per il Lead Manager.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca IFIS pronta a emettere bond fino a 300 milioni di euro