“Banca Ifis Npl Meeting” alla VII edizione: a Venezia l’evento dedicato al mercato dei crediti in sofferenza

(Teleborsa) – Si è svolto lo scorso 27 e 28 settembre a Venezia, presso il Palazzo del Cinema del Lido, il Banca IFIS NPL Meeting 2018, l’evento internazionale sui Non-Performing Loans e il bank restructuring, giunto ormai alla settima edizione, alla presenza di tutti i maggiori player del settore. Promosso da Banca Ifis, riunisce figure di spicco, tra speakers e special guest, del panorama economico e finanziario italiano e internazionale.La due giorni di lavori è stata aperta da Giovanni Bossi, ad di Banca Ifis, che in apertura ha fotografato il mercato dei crediti in sofferenza in Italia: “Ci aspettiamo a fine anno, per effetto delle cessioni previste, che il monte delle sofferenze in Italia scenda a 105 miliardi euro. Dal picco a fine 2015 con un po’ più di 200 miliardi di euro ai 127 miliardi di sofferenze lorde a luglio, a fine 2018 saranno dunque dimezzate”.

Ed ha aggiunto: “Le sofferenze nette, quelle tolte rettifiche accantonamenti già fatti, da 90 miliardi di euro ci aspettiamo raggiungano 35 miliardi di euro. Perché sappiamo accantonamenti nell’ordine del 65-68%. Questo numero ci dice che il tema delle sofferenze all’interno dei bilanci, che aveva rilevanza sistemica e metteva in discussione la tenuta del sistema bancario, ce lo abbiamo dietro le spalle. Non significa che si possa abbassare la guardia ma qualche passo avanti si è fatto”.

“Banca Ifis Npl Meeting” alla VII edizione: a Venezia l’...