Banca IFIS, CdA propone rinvio dividendo

(Teleborsa) – Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS, riunitosi oggi in via straordinaria, ha accolto le raccomandazioni di Banca d’Italia e BCE in merito alla politica dei dividendi, alla luce della pandemia da COVID 19, ed ha deciso di attenersi responsabilmente alle indicazioni delle Autorità di Vigilanza.

Il CdA ha quindi proposto il rinvio della distribuzione dei dividendi per l’esercizio 2019 almeno fino al 1° ottobre 2020. Banca IFIS si dice peraltro “fiduciosa” di poter dare esecuzione alla distribuzione dei dividendi dopo quella data se le condizioni lo consentiranno.

La Banca ritiene infatti che, anche nell’attuale contesto economico e finanziario, la propria proposta di distribuzione dei dividendi sia giustificata dalla solidità della propria situazione patrimoniale e di liquidità, anche in scenari di stress. Negli ultimi 25 anni il patrimonio netto di Banca IFIS è, infatti, cresciuto di circa 1,5 miliardi di euro e la Banca ha pagato circa 0,4 miliardi di euro di dividendi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca IFIS, CdA propone rinvio dividendo