Banca Ifis, ancora operazioni sui portafogli NPL per circa 414 milioni

(Teleborsa) – Continua l’attività di acquisto di Banca IFIS nel settore dei Non Performing Loans, NPL. L’istituto ha infatti completato l’acquisizione di due portafogli di crediti al consumo e bancario unsecured con un fondo internazionale attivo nel credito distressed, per un valore nominale complessivo di circa 414 milioni di euro. 

Il primo portafoglio è stato originato da una primaria banca italiana; il valore nominale del portafoglio acquistato è di circa 302 milioni di euro, corrispondenti a 14.071 posizioni (prestiti personali, carte di credito e prestiti finalizzati). Più in dettaglio, il portafoglio è composto per il 77% da crediti retail e per la parte rimanente da crediti corporate. 

Il secondo portafoglio è stato originato da una delle principali società finanziarie italiane leader nel settore del credito alle famiglie. Il portafoglio è stato ceduto per un valore nominale di circa 112 milioni di euro e un totale di 12.670 posizioni, principalmente retail, costituito prevalentemente da carte di credito e crediti al consumo.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca Ifis, ancora operazioni sui portafogli NPL per circa 414 mi...