Banca Generali vola con dati raccolta e stime UBS

(Teleborsa) – Brillante rialzo per Banca Generali, che lievita del 2,84% in Borsa, collocandosi fra i migliori del FTSE MIB. Il titolo beneficia dei positivi dati della raccolta di maggio, annunciati la scorsa settimana, e del rialzo delle stime di utile operato da UBS.

La banca d’affari svizzera, confermando un giudizio Buy ed un target price di 26,60 euro, ha migliorato le stime di EPS di Banca Generali del 13% per il 2020 e del 5% per gli anni 2021 e 2022.

Comparando l’andamento del titolo con il FTSE MIB, su base settimanale, si nota che il gruppo bancario mantiene forza relativa positiva in confronto con l’indice, dimostrando un maggior apprezzamento da parte degli investitori rispetto all’indice stesso (performance settimanale -0,76%, rispetto a -7,06% del principale indice della Borsa di Milano).

L’analisi di medio periodo conferma la tendenza positiva di Banca Generali. Sebbene il breve periodo mette in risalto un allentamento della linea rialzista al test del top 26,69 Euro. Primo supporto visto a 24,99. Tecnicamente si prevede uno sviluppo negativo in tempi brevi verso il supporto 23,91.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca Generali vola con dati raccolta e stime UBS