Banca Generali, raccolta netta maggio a 405 milioni

(Teleborsa) – Banca Generali a maggio ha riportato una raccolta netta di 405 milioni di euro, confermando la solidità dei mesi precedenti e portando il totale da inizio anno a oltre 2,3 miliardi.

La raccolta del mese ha confermato il trend di riqualificazione della liquidità a vantaggio sia delle soluzioni gestite, sia di quelle amministrate. Tra le prime si conferma la crescita della SICAV lussemburghese LUX IM (105 milioni nel mese) e delle soluzioni assicurative (121 milioni). Fra quelle amministrate si segnalano le cartolarizzazioni ed i certificates (73 milioni). Questa dinamica è stata accompagnata da uno sviluppo della domanda di consulenza evoluta (BGPA) che ha portato gli assets a 4,9 miliardi con un incremento di quasi €100 milioni nel mese.

“Un altro mese molto solido con un mix di raccolta che evidenza la forza della nostra gamma in termini di diversificazione e possibilità di personalizzazione”, commenta l’Ad Gian Maria Mossa.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca Generali, raccolta netta maggio a 405 milioni