Banca Generali, raccolta agosto positiva per 331 milioni

(Teleborsa) – Banca Generali chiude il mese di agosto con una raccolta netta positiva per 331 milioni di euro, raggiungendo un valore complessivo da inizio anno di 3,7 miliardi e dunque superiore a quanto realizzato nel corrispondente periodo dello scorso anno nonostante il contesto straordinario legato a COVID-19.

La raccolta di agosto ha premiato le soluzioni gestite più evolute (165 milioni e 1,7 miliardi da inizio anno). Queste sono raddoppiate
rispetto lo scorso anno trainate dalla la SICAV lussemburghese LUX IM (59 milioni nel mese e 1,2 miliardi da inizio anno) e dai contenitori assicurativi BG Stile Libero (35 milioni nel mese e 510 milioni da inizio anno).

Nell’ambito delle soluzioni di risparmio amministrato, sono stati emessi 54 milioni di prodotti strutturati e cartolarizzazioni per un totale di 660 milioni da inizio anno. La liquidità dei conti correnti è risultata pari a 88 milioni (389 milioni da inizio anno). 0Infine le masse in consulenza evoluta (BGPA) hanno segnalato un ulteriore crescita, raggiungendo i€5,4 miliardi, in crescita di 112 milioni nel mese.

Commentando questo risultato, l’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Banca Generali, Gian Maria Mossa, ha sottolineato che “assume ancor più rilievo se si considera il contesto economico e di incertezza, in aggiunta alla tipica debolezza stagionale”.

“Stiamo ricevendo forte interesse non solo dalla clientela ma anche da quei Wealth Manager che puntano a sviluppare le proprie competenze e professione e che trovano in Banca Generali un modello di open banking con un’offerta versatile e di qualità. L’ attenzione alla consulenza evoluta e alle soluzioni tematiche e alternative, strumenti distintivi della nostra realtà, confermano il dinamismo nel gestito, rafforzando la nostra fiducia per l’ultima parte dell’anno”

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca Generali, raccolta agosto positiva per 331 milioni