Banca Generali, Antonio Cangeri è il nuovo presidente. Mossa confermato AD

(Teleborsa) – L’assemblea degli azionisti di Banca Generali ha approvato il bilancio individuale dell’esercizio 2020 e stabilito di distribuire dividendi cash per complessivi 385.610.402 euro, pari a 3,30 euro per azione e un pay-out del 70,5%. È stato stabilito di porre in pagamento i dividendi con le seguenti modalità: 2,70 euro per azione da corrispondersi nella finestra temporale dal 15 ottobre al 31 dicembre 2021 e 0,60 euro per azione da corrispondersi nella finestra temporale dal 15 gennaio al 31 marzo 2022.

I soci hanno nominato il consiglio di amministrazione che rimarrà in carica per tre esercizi, fino all’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2023. Dalla lista n. 1, presentata da Assicurazioni Generali S.p.A., sono stati eletti Antonio Cangeri, Gian Maria Mossa, Azzurra Caltagirone, Cristina Rustignoli, Lorenzo Caprio, Roberta Cocco, Massimo Lapucci e Annalisa Pescatori. Dalla lista n. 2 presentata da una pluralità di società di gestione del risparmio e investitori istituzionali sotto l’egida di Assogestioni, è stato eletto Vittorio Emanuele Terzi.

Antonio Cangeri è il nuovo presidente del CdA. Al termine dei lavori assembleari si è riunito il consiglio di amministrazione che ha provveduto ad attribuire le cariche sociali, confermando il Gian Maria Mossa amministratore delegato.

L’assemblea ha inoltre approvato la politica della società e del gruppo in materia di remunerazioni e incentivazioni, approvato l’adozione di un piano di incentivazione di lungo termine denominato “Piano LTI 2021”, autorizzato l’acquisto di 700.000 azioni proprie e eletto il nuovo Collegio Sindacale, tra le altre cose.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca Generali, Antonio Cangeri è il nuovo presidente. Mossa conferma...