Banca Generali, a fine aprile la raccolta sale a circa 2 miliardi

(Teleborsa) – Banca Generali ha chiuso il primo trimestre con una raccolta netta pari a 1,5 miliardi di euro, in aumento del 34% rispetto al già ottimo risultato del corrispondente periodo dello scorso esercizio e con i dati a fine aprile è salita a circa 2 miliardi.

Il margine d’intermediazione è passato a 94,9 milioni dai 180,5 milioni dello scorso esercizio. Il margine d’interesse è risultato pari a 15,1 milioni contro i 18,8 milioni dello scorso esercizio.

Le masse gestite e amministrate al 31 marzo 2016 hanno registrato un incremento dell’8% su base annuale a 42,5 miliardi e del 2% da inizio anno.

Quanto all’outlook, “il ritmo di crescita nella raccolta continua dunque ad un passo superiore al trend di mercato – spiega in una nota Banca Generali – e, il risultato di questa voce è atteso al di là delle previsioni fissate a inizio anno”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca Generali, a fine aprile la raccolta sale a circa 2 miliardi