Banca Finnat, CdA approva conti 2020. Proposto dividendo

(Teleborsa) – Il consiglio di amministrazione di Banca Finnat, controllata dalla famiglia Nattino e quotata sul segmento STAR di Borsa Italiana, ha approvato il bilancio 2020, confermando i risultati preliminari diffusi il 10 febbraio. L’istituto ha chiuso l’esercizio con un utile in crescita da 0,4 a 5,1 milioni di euro.

Il CdA ha deliberato di proporre all’assemblea degli azionisti, che si riunirà il 30 aprile, la distribuzione di un primo dividendo pari a 0,002451 euro per azione che sarà corrisposto il 26 maggio 2021 e un secondo dividendo pari a 0,010851 euro per azione, da corrispondersi nella finestra temporale compresa tra il 1 ottobre 2021 e il 31 gennaio 2022, la cui distribuzione è comunque subordinata alla verifica da parte del board dell’assenza di limiti da parte di BCE e Bankitalia.

Dopo l’annuncio, Banca Finnat ha spicca il volo a Piazza Affari, attestandosi a 0,253, con un aumento del 4,55%. Operativamente le attese sono per un proseguimento della giornata in senso positivo con resistenza vista in area 0,2587 e successiva a quota 0,2757. Supporto a 0,2417.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca Finnat, CdA approva conti 2020. Proposto dividendo