Banca Finnat, assemblea approva bilancio e nomina nuovo CdA

(Teleborsa) – L’assemblea degli azionisti di Banca Finnat ha deliberato a maggioranza l’approvazione del bilancio di esercizio chiuso al 31 dicembre 2020 ed esaminato il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2020 che evidenzia: una crescita dell’utile netto da 0,4 milioni a 5,1 milioni di euro, un margine di interesse stabile a 16,2 milioni e un Cet 1 Capital Ratio pari al 34,9%.

I soci hanno deliberato il pagamento di un primo dividendo pari a 0,00245 euro per azione che sarà corrisposto in data 26 maggio 2021 e il pagamento di un secondo dividendo pari a 0,01085 euro per azione, da corrispondersi nella finestra temporale compresa tra il 1 ottobre 2021 ed il 31 gennaio 2022 (la cui distribuzione è comunque subordinata alla verifica da parte del CdA dell’assenza di limiti da BCE e Banca d’Italia).

L’assemblea ha determinato in numero di dieci ed ha provveduto a nominare, quali componenti il CdA per il triennio 2021/2023 e fino all’approvazione del bilancio al 31/12/2023, sulla base di un’unica lista presentata dall’azionista di maggioranza relativa Arturo Nattino: Maria Teresa Bianchi, Ermanno Boffa, Roberto Cusmai, Vincenzo Marini Marini, Arturo Nattino, Giulia Nattino, Maria Sole Nattino, Paola Pierri, Lupo Rattazzi, Marco Tofanelli.

L’assemblea ha inoltre nominato Giampietro Nattino quale presidente onorario per il triennio 2021/2023, approvato a maggioranza la Politica di remunerazione e nominato il Collegio Sindacale per il triennio 2021/2023.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca Finnat, assemblea approva bilancio e nomina nuovo CdA