Banca Farmafactoring avvia un programma di acquisto di azioni proprie

(Teleborsa) – Il Consiglio di Amministrazione di Banca Farmafactoring ha deliberato l’avvio del programma di acquisto di azioni proprie in esecuzione della delibera dell’Assemblea ordinaria degli Azionisti del 2 aprile 2020. La Banca ha comunicato che potrà acquistare un massimo di 565.642 azioni ordinarie proprie, corrispondenti allo 0,332% delle azioni componenti il capitale sociale, per un controvalore massimo allocato al Programma pari a 2.700.000 euro, da dedurre dai fondi propri.

Durata del Programma: l’autorizzazione dell’Assemblea 2020 cesserà di avere efficacia il 2 ottobre 2021, ossia alla scadenza dei diciotto mesi decorrenti dalla data della relativa delibera.

Al 28 maggio, la Banca detiene, direttamente o per mezzo di società controllate, 171.804 azioni proprie, rappresentanti lo 0,101% delle azioni componenti il capitale sociale.

A Piazza Affari, nel frattempo, allunga il passo rispetto alla seduta precedente Banca Farmafactoring, portandosi a 5,38 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca Farmafactoring avvia un programma di acquisto di azioni proprie