Banca d’Italia, Visco: nessuna grande tensione nel sistema bancario italiano

(Teleborsa) – Il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, ha dichiarato che non vede grandi tensioni nel sistema bancario italiano. Visco ha infatti spiegato che anche di fronte alla normalizzazione dell’intervento pubblico su moratorie di pagamenti e garanzie sui prestiti e alle tensioni sull’adeguamento al digitale e all’innovazione, “le banche sapranno reagire”.

Proprio sul secondo punto, Visco al “Made in Italy Summit 2021” organizzato dal Sole 24 Ore ha riconosciuto che “le banche hanno fatto grandi sforzi sulla digitalizzazione”, “ma siamo ancora indietro nel confronto internazionale e il progresso è molto concentrato nelle grandi banche”, ha aggiunto. “Bisogna fare grandi sforzi sulla acquisizione di competenze“, è il suggerimento del governatore agli istituti di credito: “abbiamo rilevato un ritardo nella digitalizzazione dell’economia, che presenta una serie di opportunità oltre a dei rischi”, ha sottolineato.

Allargando lo sguardo all’area Euro, Visco ha assicurato che “le condizioni di finanziamento di fondo resteranno favorevoli, perché la BCE lo garantirà: non vedo sorprese da questo lato”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca d’Italia, Visco: nessuna grande tensione nel sistema banca...