Banca d’Italia, Ignazio Visco indagato dalla Procura di Spoleto

Il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco sarebbe indagato, insieme ad altre persone, dalla Procura di Spoleto in un’inchiesta per corruzione e truffa sul commissariamento della Banca Popolare di Spoleto (BPS) e la successiva vendita a Banca Desio, avvenuta lo scorso anno.

Lo scrive Il Fatto Quotidiano, ricordando che il commissariamento è stato poi annullato dal Consiglio di Stato e precisando che l’inchiesta è stata avviata in seguito a un esposto degli azionisti di minoranza.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca d’Italia, Ignazio Visco indagato dalla Procura di Spoleto