Banca Carige, via libera dalla BCE al rafforzamento patrimoniale

(Teleborsa) – Banca Carige ha ricevuto l’autorizzazione della Banca Centrale Europea alla realizzazione della manovra complessiva di rafforzamento patrimoniale del Gruppo prevista dal nuovo piano Strategico 2017 – 2020.

Lo comunica l’Istituto di credito in una nota, aggiungendo che la manovra si articola su tre elementi essenziali: operazione di ottimizzazione del passivo c.d. Liability Management Exercise (“LME”), aumento di capitale, cessione di asset.

Banca Carige, via libera dalla BCE al rafforzamento patrimoniale
Banca Carige, via libera dalla BCE al rafforzamento patrimoniale