Banca Carige, via libera dalla BCE al rafforzamento patrimoniale

(Teleborsa) – Banca Carige ha ricevuto l’autorizzazione della Banca Centrale Europea alla realizzazione della manovra complessiva di rafforzamento patrimoniale del Gruppo prevista dal nuovo piano Strategico 2017 – 2020.

Lo comunica l’Istituto di credito in una nota, aggiungendo che la manovra si articola su tre elementi essenziali: operazione di ottimizzazione del passivo c.d. Liability Management Exercise (“LME”), aumento di capitale, cessione di asset.

Banca Carige, via libera dalla BCE al rafforzamento patrimoniale