Banca Carige positiva dopo ingresso nuovo azionista

(Teleborsa) – Seduta positiva a Piazza Affari per Banca Carige, che tratta in rialzo del 4,11% dopo che il finanziere Raffaele Mincioneha comprato il 5,4% del capitale della banca, diventando terzo azionista dietro Malacalza investimenti e Gabriele Volpi. In particolare Capital Investment Trust, attraverso le sue controllate Pop12 e Time & Life, ha acquisito 3 miliardi di azioni di Banca Carige, corrispondente al 5,428% del capitale della banca.

La tendenza ad una settimana della Cassa di Risparmio di Genova e Imperia è più fiacca rispetto all’andamento del FTSE Italia All-Share. Tale cedimento potrebbe innescare opportunità di vendita del titolo da parte del mercato.

Nuove evidenze tecniche classificano un peggioramento della situazione per Banca Carige, con potenziali discese fino all’area di supporto più immediata vista a quota 0,0075 Euro. Improvvisi rafforzamenti scardinerebbero invece lo scenario suesposto con un innesco rialzista e target sulla resistenza più immediata individuata a 0,0077. Le attese per la sessione successiva sono per una continuazione del ribasso fino all’importante supporto posizionato a quota 0,0073.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca Carige positiva dopo ingresso nuovo azionista