Banca Carige, ok obbligazionisti a conversione bond

(Teleborsa) – Sì degli obbligazionisti Banca Carige alla conversione obbligatoria di 510 milioni di euro di bond subordinati in obbligazioni senior.

La conversione è stata approvata da tutte e quattro le assemblee degli obbligazionisti con percentuali superiori al 99% di voti favorevoli.

L’operazione è subordinata all’esito positivo dell’aumento di capitale da 560 milioni di euro.

Di conseguenza Borsa Italiana ha comunicato che le obbligazioni B CARIGE 7.321% DI20 LT2 EUR (Isin XS0570270370) sono sospese dalle negoziazioni.

Banca Carige, ok obbligazionisti a conversione bond