Banca Carige nomina DG ad interim. BCE chiede informazioni su NPL e capitale

(Teleborsa) – Il Cda di Banca Carige ha nominato Direttore Generale ad interim il Chief Lending Officer Gabriele Delmonte, affidandogli conseguentemente le inerenti deleghe.

In accordo con il nuovo Direttore Generale, sono stati conferiti gli incarichi ad interim di Chief Financial Officer a Gianluca Caniato e di General Counsel a Edoardo Vinelli, individuati nel corpo dirigente della Banca.

Il Consiglio ha inoltre deliberato di procedere immediatamente alla individuazione di un nuovo Amministratore Delegato e ha demandato al Comitato Nomine, allo scopo integrato da due Consiglieri, di attivarsi sollecitamente.

La banca fa sapere che la BCE ha chiesto di fornire entro il prossimo 23 giugno chiarimenti sulla governance della Banca, sull’esecuzione del piano di riduzione dei crediti deteriorati (NPL ) e sul conseguente fabbisogno di capitale.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca Carige nomina DG ad interim. BCE chiede informazioni su NPL e ca...