Banca Carige, Montani non esclude alleanze ma chiarisce: “Non dobbiamo aggregarci per forza”

(Teleborsa) – Banca Carige non esclude possibili alleanze “se ci sono opzioni interessanti”. Lo ha detto l’amministratore delegato del gruppo senese, Piero Montani, in una intervista al quotidiano Il Sole 24 Ore, spiegando che eventuali aggregazioni saranno valutate, ma ha precisato che comunque al momento “non c’è nulla di concreto”.

Il numero uno di Carige ha sottolineato che con il ritorno della banca alla solidità patrimoniale “non dobbiamo fare aggregazioni a tutti i costi e ciò è nell’interesse della Banca e dei suoi azionisti”.

Quanto alla discesa del titolo in Borsa, Montani ha spiegato che “non c’è alcuna motivazione tecnica. La banca è solo oggetto di speculazione”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Banca Carige, Montani non esclude alleanze ma chiarisce: “Non do...